Rivista di Storia dell’Educazione (CIRSE) – v. 3, n. 1 (2016) Special Issue: Lavoro, formazione e educazione in prospettiva storica: sollecitazioni e ipotesi per nuovi campi di ricerca

Table of Contents

Editoriale di Pietro Causarano

Lavoro, formazione e educazione in prospettiva storica: sollecitazioni e ipotesi per nuovi campi di ricerca (Sezione monografica curata da Pietro Causarano)

Matteo Morandi, La voce «Lavoro» nell’enciclopedismo pedagogico di fine ’800: una comparazione Italia-Francia

Monica Ferrari, Ideologia ed etica del lavoro nella scuola dell’infanzia italiana tra ’800 e ’900

Elena Tabacchi, «Torniamo ai campi, torniamo al lavoro!». L’introduzione del lavoro educativo nella scuola elementare italiana (1870-1903)

Carla Ghizzoni, Formazione e lavoro nelle scuole serali e festive superiori del Comune di Milano fra età giolittiana e secondo dopoguerra

Stefano Gallo, Educare chi se ne va: i corsi statali di alfabetizzazione e formazione professionale per gli emigranti in Italia (1920-1926)

Evelina Scaglia, Vittorino Chizzolini e Marco Agosti: lavoro, educazione e scuola popolare negli anni della riforma Gonella (1946-1951)

Giuseppe Zago, La riforma dell’apprendistato nell’Italia della ricostruzione: fra politica, economia e pedagogia

Stefano Oliviero, Lavoro, consumo e formazione: una prospettiva storico-educativa

Pietro Causarano, «La scuola di noi operai». Formazione, libertà e lavoro nell’esperienza delle 150 ore

Articoli

Monica Dati, L’integrazione scolastica negli Stati Uniti: il caso Brown vs Board of Education

Domenico Francesco Antonio Elia, Uno stadio per la città eterna: genesi e sviluppo dello stadio nazionale in Roma nelle carte dell’archivio capitolino (1908-1912)

Rossella Raimondo, La «pedagogia riparatrice» secondo Maria Montessori: un ideale regolativo ed educativo

Caterina Sindoni, The ‘right to war’ and the ‘right to peace’ in educational projects submitted to the Parliament of the Kingdom of Sicily (1812-1815)

Fabio Stizzo, In viaggio nell’Italia del secondo dopoguerra: tra disillusioni e storie di solidarietà

Brunella Serpe, La scuola in Italia tra autoritarismo e libertà (1922-1943)

La Scomparsa Di Due Maestri

Remo Fornaca (Giacomo Cives)

Giuseppe Giarrizzo (Antonia Criscenti)

Informazioni

Convegno: Lo tsunami delle guerre: guerra, educazione e scuola, Ferrara, 13-14 ottobre 2015 (Luciana Bellatalla)

Convegno CIRSE: Sguardi della storia. Luoghi, figure, immaginario e teorie dell’educazione, Bologna, 26-27 febbraio 2016, e Assemblea dei soci CIRSE (Stefano Oliviero)

Relazione finanziaria 2013-15 e bilancio consuntivo del CIRSE (Carmen Betti)

Seminario: Ricerca storico-educativa e processi di internazionalizzazione: le sfide dell’open access, Roma, 4 marzo 2016 (Lucia Cappelli)

Convegno: Antonio Guarasci: l’uomo, lo storico, il politico,

Cosenza, 16 marzo 2016 (nicola Trebisacce)

Convegno: Spazi formativi, modelli e pratiche di educazione all’aperto nel primo Novecento, Catania, 1 aprile 2016 (Letterio Todaro)

Recensioni

Genovesi, Io la penso così. Pensieri sull’educazione e sulla scuola, Anicia, Roma 2014 (nella Sistoli Paoli)

G.U. Cavallera, Dove Platone riceve il battesimo. La formazione come fondamento nell’Impero Romano d’Oriente, Mimesis, Milano-Udine 2015 (Gabriella Armenise)

Dessardo, Le ultime trincee. Politica e vita scolastica a Trento e Trieste, 1918-1923, La Scuola, Brescia 2016 (Vincenzo Schirripa)